Architettura / Teatri

Nuovo Teatro Comunale di Crotone”

Il progetto recupera alla città l’antico ospedale, costruito verso la metà del XIX secolo e situato nel centro storico, trasportando la memoria di quell’ edificio e di quel luogo in una struttura teatrale moderna. Il nuovo teatro comunale, con una sala da 600 posti ed una buca per l’orchestra da 50 elementi, è destinato ad ospitare spettacoli di prosa, concerti, opere liriche, eventi musicali ed attività congressistiche; la struttura è inoltre caratterizzata dall’uso bivalente del proprio palcoscenico che può essere rivolto, a seconda dei casi, sia alla platea interna che alla piazza pubblica sul fronte retrostante, offrendo in questo modo la possibilità di svolgere lo spettacolo all’aperto per ulteriori 600 utenti. Fortemente connessi agli obiettivi fin qui descritti possono essere messi in evidenza: il rapporto con la città e quello culturale con altri teatri regionali,la sua funzione di rivitalizzazione dell’area urbana, gli aspetti scenotecnici e acustici progettati e la sua vocazione ad essere gestito con criteri attenti anche ai parametri economici.

Dettagli Progetto

  • Località: Crotone (KR)
  • Nazione: Italia
  • Cliente: Comune di Crotone
  • Team: Lavoro svolto in ATI con Politecnica Ingegneria e Architettura mandataria e Studio Caliterna Arch. Di Benedetto, Ing.Eugenio Caira, Ing. Francesco Ciccopiedi, Ing. Romolo Ottavio Greco mandanti
  • Incarico: Project Management, Progettazione, Sicurezza e Direzione Lavori
  • Data Progetto: 2003 - 2005 Realizzazione: 2005 - in corso
  • Superficie d’intervento: 4.650 m2
  • Superficie realizzata: 3.600 m2
TORNA ALL’INDICE PROGETTI